domenica 8 febbraio 2009

Le trote di San Daniele del Friuli




Le settimane sono passate, veloci, piene, cariche di novità, e mi ritrovo a febbraio ad aprire per l'ennesima volta il mio blog solo per far visita silente ai miei amici blogger, e mi accorgo che è quasi un mese che non scrivo.
Il tempo è davvero relativo, attimi interminabili, anni che fuggono e sfuggono...
La mia passione culinaria non è svanita e mai potrà, vero è che in questi ultimi tempi mi sono data alla cucina essenziale, minimale, il tempo e la voglia sono stati pochi, l'impegno della fotografia e del postare improponibili. Quindi non avendo buoni pezzi da proporre ho preferito gironzolare in incognito senza lasciar traccia anche nei blog vicini.

Ma ieri ho cucinato le trote salmonate di San Daniele ed erano talmente belle che non ho potuto non fotografarle!
Quale occasione migliore per riprendere possesso del mio blog!
La ricetta c'è ma non c'è... ovvero bastano 3 limoni da tagliare a fette e posizionare in una pirofila e posarci sopra le trote con un filo d'olio. Basta una mezz'ora in forno a 200°C ed il gioco è fatto!

Devo ancora ringraziare Sabrina e Luca di Sapori DiVini per il premio che mi hanno assegnato ancora qualche settimana fa. Sabri e Luca, la sensazione, non può essere altro del resto visto che non ci conosciamo, è che siete davvero un portento!


3 commenti:

Chiara ha detto...

che piacere sentirti!!!sono stata davvero felicissima!!
baci e a presto!

Chiara ha detto...

sono di nuovo qui!
appena avevo visto il tuo commento sono corsa da te x salutarti!
ora ho visto che sei la mia prima lettrice!!!che bello!grazie

Pippi ha detto...

bhè hai iniziato con una ricetta che è perfetta per questo periodo di dieta, le trote poi fanno molto bene e l'essenzialità della cottura al forno esalta il loro sapore!